Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /membri2/felicemente/wp-settings.php on line 520

Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /membri2/felicemente/wp-settings.php on line 535

Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /membri2/felicemente/wp-settings.php on line 542

Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /membri2/felicemente/wp-settings.php on line 578

Deprecated: Function set_magic_quotes_runtime() is deprecated in /membri2/felicemente/wp-settings.php on line 18
FeliceMente » Annunci e voci dal mondo informatico - blog

Annunci e voci dal mondo informatico

Eh, come ho detto nel messaggio precedente, domani esce “Mario Kart Wii“, e il 24 esce “Wii Fit“, ovviamente entrambi esclusivamente per Wii. Due ulteriori titoli da aggiungere alla mia wish list, insieme a “Guitar Hero“, “Link’s Crossbow Training“, “Resident Evil 4 Wii“, etc…

Fra non molto, inoltre, dovrebbe partire, anche in Italia, il canale “WiiWare“, che offrirà piccoli giochi scaricabili a prezzo ridotto prodotti inizialmente dalle normali software house, e successivamente anche da sviluppatori e team indipendenti. Nei giorni scorsi, infine, ai giochi emulabili dalla Virtual Console, si sono aggiunti i primi giochi per Commodore 64.

Voci di corridoio parlano, per il futuro prossimo, di un abbassamento radicale dell’attuale confezione del Wii (in bundle con “Wii Sports“), e dell’uscita di un secondo bundle, comunque a prezzo più basso rispetto a quello attuale, con “Mario Kart Wii“. Si parla anche di un terzo bundle con 2 Wiimotes e 2 giochi, di cui però si sa ancora poco.

Intanto la Microsoft ha annunciato (mostrando anche uno schema) che realizzerà un telecomando per la propria Xbox 360 similissimo a quello del Wii.

Infine, a quanto pare, almeno per gli utenti del Regno Unito, su Wii dovrebbe comparire il player iPlayer, che permetterà di vedere gratuitamente, in streaming, un sacco di programmi prodotti dalla TV inglese BBC.

A proposito, Joost, il programma per Windows e Mac creato dagli autori di Skype che serve a vedere la TV in rete combinando la tecnologia dello streaming a quella del peer-to-peer, di cui avevo parlato in passato, non sembra aver attirato tutti i creatori di contenuti previsti, almeno al di fuori degli USA, e si prepara, purtroppo, a un radicale ridimensionamento, continuando per il solo mercato USA! :-(

Infine, due voci di corridoio riguardanti Apple: a quanto pare dovrebbe annunciare la seconda versione di iPhone, lo smart phone che tanto ha fatto discutere (sia positivamente che negativamente) in corrispondenza con la conferenza degli sviluppatori di giugno (forse poco prima), e dovrebbe supportare le reti 3G (sia UMTS che HSDPA). Inoltre, potrebbe tornare una vecchia conoscenza del mondo Apple, ovvero Yellow Box, che sostanzialmente era un insieme di tool e librerie che permettevano di sviluppare, da Mac, programmi, oltre che per Mac, anche per Windows, sfruttando le stesse librerie di Mac OS X, facilitando molto il porting di programmi tra i due sistemi. Il browser web Safari sembrerebbe proprio un primo esempio di programma scritto sfruttando una versione preliminare di questa sorta di successore di Yellow Box (che, se ricordo bene, comparve alla prima apparizione di Mac OS X, durante il periodo di transizione da Mac OS 9, alla nuova, rivoluzionaria, architettura basata su microkernel Mach, e sottosistema BSD UNIX).

PS. Nei prossimi giorni, aggiornerò e riorganizzerò i link presenti a lato (che trascuro da troppo tempo), e inizierò a inserire qualcosa nelle pagine delle Segnalazioni e consigli, che non ho mai curato abbastanza. Sto anche pensando di aggiornare un pochino il tema grafico del sito, lasciandone però inalterato lo schema e le funzionalità…

Lascia un commento

Bisogna aver fatto login per inviare un commento.